Scribble

C'è una categoria molto particolare del disegno: lo scribble ovvero lo scarabocchio.
Spesso sottovalutato lo scribble è la più naturale essenza della nostra fantasia.
Lo scribble nasce all'improvviso senza alcuna idea di fondo e basa la sua caratteristica pricipale sul fatto di essere completamente autonomo dal cevello
Tuttavia lo scribble (differente dallo sketch) racchiude in sè grandissime potenzialità creative.
Potrei definirlo come "Arte in potenza", arte pronta a esplodere.
Perchè "scribble" e non "sketch"?
Perchè l'uno e conseguenza dell'atro; ovvero, dallo scribble (arte in potenza fatta senza cervello) può nascere uno sketch (arte semilavorata con idea di base).
Ecco, quindi, la differenza: lo scribble è una linea preceduta dal silenzio, lo sketch è una idea preceduta da una linea.

5 commenti:

ELENA MARTINI ha detto...

...quindi uno scribble è il segno lasciato su un qualsiasi post it mentre siamo al telefono? :-)

Il tuo esempio di scarabocchio mi piace, evoca un sentimento. E' un'ottima linea per un'idea.

aro ha detto...

lo scribble è uno scribble...è il tuo segno di quel momento..post-it o meno che sia... :)

Tirtha ha detto...

mi piace!!! Let's scribble!

Arychan ha detto...

Sono proprio belli... il fatto che io non sia assolutamente capace di scribblare (se svuoto la testa mi blocco di fronte al foglio bianco, ho sempre bisogno di un pensiero o un'idea di base) me li fa piacere davvero tanto!

ielena ha detto...

Speechless