SKETCH



spesso c'è la necessità di "prendere la mano"
su alcune strutture che potrebbero servire
ed un buon modo per fare questo è
abbozzare velocemente ciò che si ha nella
testa, lasciando la mano libera di sbagliare.
E' una necessità che spesso sento per trovare il giusto
rapporto tra me e l'immagine.
Sono strutture semplici e spesso pasticciate
ma assolutamente educative.....
tecnica utilizzata: pennello piatto e china nera, invece per il primo sketch pennarellino punta S steadler

Commenti

OSCAR SABINI ha detto…
mi sembra un buon modo per mettersi alla ricerca.
ecco il senso quindi: il confronto!
elsi ha detto…
...gran bel segno complimenti!
; )
Molto belli gli schizzi di quella pseudo-città.

Post popolari in questo blog