Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2009

COMUNICATO STAMPA

La crisi non colpisce solamente l'economia mondiale ma colpisce anche l'aspetto creativo delle persone. Dopo una attenta e prolungata riflessione personale credo sia venuto il momento di mettere in stand-by il blog. Perchè questo!? Perchè sono confuso, perchè ho bisogno di liberare la mia testa da aspettative a volte più grandi di me, perchè devo cambiare e il cambiamento necessita di silenzio. Non sto dicendo che interrromperò la mia carriera o pseudo carriera da illustratore (sempre io possa associarmi questo epiteto)...ma vorrei trovare in me stesso quella forma d'arte, grafica o che so io che più mi rappresenta. Sto attraversando un momento non solo di "crisi" artistica (detto così sembra io sia un mito) ma soprattutto di ricerca...e credo che questo periodo mi servirà per riflettere. Devo necessariamente compiere questo passo se voglio dare al mio modo di disegnare una svolta radicale...cercherò un nuovo percorso, con nuovi ostacoli e nuovi stimoli... Forse vi semb…

LA CASSAPANCA

LA CASSAPANCA
di Stefano Arici


L’avevo trovata in soffitta.
Sai quei giorni che ti dici…adesso vado su e metto a posto tutto…ecco il giorno era ieri…
Nella mia soffitta non c’è disordine, c’è un caos primordiale basato sulla logica del “butta lì”.
Dalla piccola finestrella sopra la mia testa la luce filtrava dando vita a quella strana danza della polvere…la vedi in controluce come tante minuscole bricioline di tempo, celebrano il loro momento di gloria per poi lentamente ricadere a terra, in letargo…
“…no, no…lascio perdere…”mi dissi.
Si perché in quei momenti non sai da che parte iniziare e preferiresti sentir suonare il campanello e fare quattro chiacchiere con i venditori del Folletto piuttosto che rimboccarti le maniche…
Sai già come uscirai, lercio, impolverato, distrutto.
Poi la cosa che più ti fa incazzare è che queste idee ti vengono di sabato, mattina, dopo una settimana di lavoro, dopo che il venerdì sera sul divano hai pensato: “…domani dormo fino alle 11…”…eh si dormo, col cane dei…

MOLESKINE 1

Immagine
Ho terminato un moleskine...fantastico...il moleskine è fantastico anche se quando arrivi verso la fine non vedi l'ora di terminare e ti lasci prendere da una sorta di fervore che ti impaedisce di fare le cose per bene...così calma e sangue freddo si va passo dopo passo...et voilà le moleskine!
Il tempo impiegato è stato di circa 1 mese lavorando nei ritagli di tempo e mi sono avvalso dell'aiuto fondamentale di un penna BIC nera...cara vecchia BIC...ne hai fatti di kilometri su questo moleskine, ne hai fatti talmente tanti che il tuo inchiostro rimarrà per sempre impresso su questi fogli...ed ora te ne stai stanchissima e vuota sul mio comodino...cara vecchia BIC...
E' stato molto bello alvorare senza un filo conduttore e lasciarsi andare all'emozione del momento, lasciar fluire quello che ti passava per il cervello, senza freni, senza paura di sbagliare o di segure la famosa corrente del "bello a tutti i costi"...

IL FINESTRINO SULL'ALA

Immagine
TESTI: MANILA BENEDETTO
DISEGNI: STEFANO ARICI
dim: 24x17 cm
tecnica: matita su carta.