children no more

children no more = children no bomb
anche se con un pò di ritardo partecipo anche io alla iniziativa CHILDREN NO MORE "sponsorizzata", se così si può dire, dalla associazione ONLUS KARIBU.
Karibu è una associazione senza scopo di lucro che muovendosi nell'ambito, non sempre facile, della solidarietà, cerca di portare un sorriso e una speranza per un nuovo futuro a quelle popolazioni lontane e spesso lasciate in balia degli eventi socio-politici che affliggono la loro esistenza.
beh speriamo solo che questi disegni possano servire a qualcosa...in bocca al lupo...

Commenti

Niccolò Storai ha detto…
Bravo Aro, davvero un bel lavoro.
Complimenti anche per il blog, pieno di belle cose.
La copertina che hai fatto per la rivista mi fa strippare, bravissimo.
Ora vado a linkarti, grave mancanza che non lo abbia fatto fino ad adesso.
A presto.
www.ilgrafonautadelgrottesco.com
daniela ha detto…
ciao aro!
poveri children!!!
non vedo l'ora di vedere tutta la mostra
magari quando sarà a roma ci farò un salto!!!
proprio una bella illustrazione!
io ho partecipato con una xilo
sui bambini costretti a mendicare invece di andare a scuola!
Paulina Lombardo ha detto…
Hai un sacco di talento e mi è piaciuta la tua illustrazione e il tuo blog.

Saluti, Pau
aro ha detto…
niccolò: ti ho aggiunto anche io...pensavo d' averlo già fatto poichè sul tuo blog ci passavo già ma per vie traverse.. ;P

daniela: devo passare sul tuo blog e cercare la xilo...quanto mi fa impazziare la xilo...devo provareeeeeeeee

paulina: grazie della tua visita, mi ha fatto piacere.
per quanto riguarda il telento...beh forse hai esagerato...diciamo che mi impegno ;P

Post popolari in questo blog