PARTIAMO?


- allora?
- allora cosa?
- partiamo?
- beh si direi che si può fare...
- hai fatto la valigia?
- si si si è gia incamminata
- e tu?
- beh io vengo in aereo...
TECNICA: watercolor, caffè, china nera

Commenti

Bloom Editore ha detto…
infatti non ho capito perchè non sei venuto a carpi. da brescia è poco più di un ora di strada. pensavo di trovarti lì...

marco
Ciao aro l'utilizzo del caffè è ottimo in certi casi, i colori derivati da sostanze naturali allo stato puro fanno sempre la loro bella figura. Provato mai col tè?
Ti piacerebbe se fosse Basquiat a strizzare l'occhio a te (solo in certi lavori) ? Beh piacerebbe ance a me, magari sarebbe ancora produttivo. Cmq neanche io alludevo ai writers bensì ai graffitisti, se conosci l'ambiente (almeno in teoria) saprai sicuramente la differenza. Per quanto riguarda i volgari graffitari o bomber che dir si voglia neanche a me son mai andati giù... sapessi a Roma quante cose belle rovinano!
Complimenti ancora per i lavori, davvero stilosi ;)
Koldo ha detto…
Genial, como siempre.

¡Me recuerda a Chagall!
SiL ha detto…
:)

sono splendidi
aro ha detto…
marco: nooooooooooooooooooooo così mi fai sentire ancora più in colpa...chiedo umilmente perdono... se fate ancora qualcosa mi piacerebbe assistere.

semplycina: piacere di ritrovarti...hai ragione: i bomber non hanno nulla a che vedere con l'arte del graffito...segnano il territorio come se fosse di loro proprietà...

koldo: chagall è uno dei miei artisti preferiti e ti ringrazio di aver notato la somiglianza.

sil: il tuo avatar è inquietante ma molto bello...come mai questa passione per gli occhi?
SiL ha detto…
per quel che hanno dietro
e dentro
e davanti

molto bello anche il children...
complimenti!
sara' che adoro la china ma il tuo stile mi piace tantissimo :)
aro ha detto…
sil: ciao...che strano il tuo avatar...e tutti sti occhi cavoli...
grazie comunque del commento, mi ha fatto molto piacere.
con simpatia
Stefano ;)

Post popolari in questo blog