PENSIERINO DEL GIORNO

c'è bisogno di una rivoluzione...
c'è bisogno di innovazione...
vorrei espirmere una mia piccola opinione ...
per motivi a me ancora non chiari, mi ritrovo a barcamenarmi nel mondo della illustrazione, del fumetto e della pittura (mondo dell'arte sarebbe un pò troppo per me) e spesso noto quanto il mio percorso personale sia incerto.
Incerto perchè il disegno è sempre una scommessa, incerto perchè io non ho mai seguito una strada uguale, ho sempre cercato (e non so neppure se vi sia mai riuscito) un "andare oltre"...penso che ci sia bisogno di un salto generazionale, penso che per poter dare all'arte (illustrazione, fumetto, pittura ec ec) una nuova connotazione, moderna, attuale, innovativa, bisogna osare...
bisogna rischiare...e purtroppo noto speso che questo tentativo di sorpasso venga sopraffatto dal timore personale di non essere accettato nel mondo del "bello"...
E' indubbia la capacità di disegnare di coloro che cercano nel segno la loro strada ma siamo ancora troppo legati alla "bravura"...al far vedere agli altri che noi POSSIAMO ma dimentichiamo di TENTARE...dimentichiamo che siamo stati creati per andare oltre le nostre capacità...ecco perchè parlo di INNOVAZIONE, SALTO E NUOVE STRADE DA PERCORRERE...amen ;P

Commenti

ishin ha detto…
Bravo Stefano!!!!
daniela ha detto…
ciao stefano, ogni tanto passo di qui per sentire un po di musica!
non buttiamoci giù, anche se nessuno ci noterà la nostra capacità inventiva ci manterrà sempre la testa occupata e sempre più in là. ci sembra di fare sempre poco perchè non ci fermiamo mai!
ciao!
migueltanco ha detto…
Ciao Stefano, sono abbastanza d'accordo con te, tranne nella parte che ci sia bisogno du un salto generazionale, te vuoi cambiare una bandiera con un'altra bandiera , che é pratticamente lo stesso no?

Ma sono totalmente d'accordo che ci vuole la spinta a fare cose nuove, ci vuole ossare! grazie per la tua sincerita!
Anonimo ha detto…
yo man i like you!
giuseppesassanelli ha detto…
ciao aro
un saluto festicidizizzante
aro ha detto…
uao bello bello trovare i vostri messaggi..sono appena tornato dal lago et voilà...di nuovo nel fantastico mondo di internet..

la mia considerazioane nasce dalla visione delle molte gallerie virtuali presenti nel web...avverto come una sorta di evoluzione artistica che non riesce a sbocciare...

miguel non voglio cambiare bandiera ma vorrei che molti si sentissero parte di una stesa bandiera...ognuno con il suo stile, oguno con la voglia di creare qulacosa di nuovo...

nel passato ci sono stati grandi movimenti artistici che hanno lasciato un segno, movimenti che avevano un nome, un ideologia e degli artisiti capaci di sincerità.

non voglio che si creino queste fazioni ma orrei vedere più amicizia, più voglia di lasciarsi andare piuttosto che solamente stupire.

vorrei che tutti possano essere parte di questo salto, vorrei che i disegni non siano solo belli ma soprattutto un punto di partenza per la propria e altrui evoluzione.

certo che sono proprio logorroico....
ciao ciao
Stefano
Niccolò Storai ha detto…
Completamente d accordo con te.
sese ha detto…
Condivido.
...però è una bella lotta. Andare oltre, ora che mi ci fai pensare, forse è il motivo che mi riporta ogni giorno con lo stesso entusiasmo al tavolo dei colori.
E' "bella" la tua ricerca.

Post popolari in questo blog

RIECCHIME