VACANZA IN SARDEGNA

Si parte sempre carichi di buoni propositi.
Il momento più importante non è preparare la valigia ma essere sicuri di aver preso tutto l'armamentario per disegnare.
Quindi: carta, acquarelli, matite, pennarellini, pennelli.
Poi, almeno per me, succede il contrario...sarà forse la pigrizia innata che mi ritrovo ma sta di fatto che, come tutti gli anni, porto a casa un paio di acquarelli e leccarsi le dita.
E' ridicolo pensare che per tutto il tempo avresti voluto disegnare ogni soggetto a portata di pupilla...eppure non l'hai fatto.
Beh dai, per non tediarvi oltre, vi mostro i disegni fatti:

ISOLA DI TAVOLARA VISTA DA PUNTA DON DIEGO

PINETA SPIAGGIA S.LUCIA

gli acquarelli sono su album watercolor moleskine 30x40 cm

Commenti

katou ha detto…
Quel chance! Des vacances en sardaigne...une bien jolie destination.
Luc ha detto…
te l'ho detto già su animals. la pineta è bellissima. ma i segni più chiari che si vedono ingrandendo, sono raschiature con il dorso del pennello? o che?
aro ha detto…
Luc, i segni più chiari sono i tratti lasciati da una matita giallo chiaro che avevo nell'astuccino. Non ho graffiato la moleskine perchè era molto umida e avrei rischiato di strappare il primo strato di carta...così mi sono affidato ai matitoni.

Post popolari in questo blog

RIECCHIME