UNO STRANO KILLER

ti dimentichi la finestra aperta
in una sera d'estate
e loro arrivano
ronzando

****
ma io sono
subdolo
cattivo
e
senza
pietà

Commenti

3ster ha detto…
Cuantas cosas nuevas Stéfano!
Mi piace specialmente la tua ilustrazione di la stival-igia... I colori sono piú bello...
Me gusta pasar por tu blog y ver tantas cosas de tanta calidad, es un placer para los ojos y el alma...

Muchos besos y gracias por tus comentarios.
aro ha detto…
3ster...una stivaliga anche per te..per fare un viaggio...fra i ricordi...per camminare nel tempo...con le scarpe nella valigia..perchè nel silenzio non devi far rumore..
Jacques ha detto…
Povere, attratte dalla luce per prendere vita si dirigono verso un funesto destino...

(P.S.:sono comunque a favore dello sterminio delle zanzare)

J
Argentina, perdón vengo con un post de retraso,.

Se ve lindo a traves de esos anteojos, me gustaria ver mas.....
Los grises y las sombras le dan mucha calidez... es una imagen preciosa
Gustavo Aimar ha detto…
Increíble la cantidad de cosas nuvas que hay siempre para ver... Estos en grises son geniales... como todo...

Saludo...
aro ha detto…
grazie a tutti...questa è la piccola storia sulla nascita di un pericolosisimo killer seriale....un ammazza zanzara senza scrupoli...piano piano lo finisco...sono poche tavole...

Post popolari in questo blog

RIECCHIME